Windows 10 arriva a quota 500 milioni di dispositivi su cui è installato

Satya Nadella, CEO di Microsoft, è intervenuto nel corso della conferenza d’apertura della Microsoft Build Conference 2017 ed ha snocciolato alcuni interessanti numeri riguardanti i prodotti dell’azienda di Redmond.

Inutile nascondere che la cifra che più ha catturato l’attenzione è quella relativa ai dispositivi totali su cui è installato Windows 10: 500 milioni. Un traguardo notevole, considerati anche le difficoltà immense del predecessore, Windows 8.

Eppure ci sono un paio di dati che non vanno trascurati. Il primo è relativo alla crescita, attenuatasi negli ultimi mesi anche a causa della fine del periodo di aggiornamento gratuito da una vecchia versione di Windows alla 10. Dai 400 milioni di dispositivi del settembre 2016 (a un anno e due mesi dal lancio del sistema operativo) ai 500 attuali: +100 milioni in otto mesi.

L’altro dato è quello del miliardo di dispositivi, obiettivo annunciato in passato da Microsoft per Windows 10, da raggiungere nel corso del 2018. Di questo passo, sarà difficilmente raggiungibile.